Agguato a Napoli, giovane in gravi condizioni. Indagini in corso



loreto
Per l'immagine si ringrazia Julie News

Agguato a Napoli nella notte. Giovane pregiudicato in fin di vita. La corsa al Loreto Mare e le condizioni della vittima. Sono in corso le indagini per chiarire le dinamiche della vicenda

Agguato a Napoli.

Questa notte, intorno alle 02:30, un uomo di ventotto anni, Sergio Paudicio, è stato condotto  d’urgenza presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Loreto Mare.

Sergio, pregiudicato con precedenti per stupefacenti e residente a Portici, è stato vittima di un agguato.

Colpito in più punti del corpo da ben quattro colpi d’arma da fuoco, il giovane è stato operato d’urgenza per estrarre i proiettili.

Ora è ricoverato in prognosi riservata. Pare versi in condizioni gravi.

L’amico che lo ha accompagnato in ospedale, anch’egli pregiudicato, ha raccontato alle Forze dell’Ordine di aver trovato Sergio in via Roma (Portici), sanguinante e riverso su un marciapiede.

Sul luogo indicato, però, non è stata rilevata alcuna traccia di sangue.

Per questo, l’ipotesi vagliata dalla Polizia è che l’agguato sia avvenuto altrove.

Le Forze dell’Ordine sono al lavoro per far luce sulla vicenda.

Vi terremo aggiornati sugli eventuali sviluppi, cliccando qui.

Leggi anche