Home Cronaca Aggredita un'infermiera in un ospedale napoletano

Aggredita un’infermiera in un ospedale napoletano

Covid-19

Italia
558,068
Totale casi Attivi
Updated on 16 January 2021 6:16

Ennesimo episodio di violenza in un nosocomio napoletano: stavolta ad essere aggredita e picchiata è stata un’infermiera

NAPOLI – Siamo appena agli inizi del 2020 e già siamo alla sesta aggressione registrata nel napoletano nei confronti del personale ospedaliero. Stavolta ad essere aggredita da un paziente è stata un’infermiera.

I fatti sono risalenti alla serata di ieri, 6 gennaio intorno alle ore 22.00, presso il Pronto Soccorso dell’ospedale partenopeo Loreto Mare.

Al paziente, giunto con la moglie al nosocomio per una toracoalgia aspecifica, gli viene affidato il codice per poter poi procedere con i dovuti controlli e gli specifici esami diagnostici.

Ad un certo punto, però, il paziente e la moglie, stanchi forse per l’attesa, perdono la pazienza e si scagliano contro una delle infermiere che, in quel momento era impegnata con un altro paziente in codice rosso.

L’infermiera viene, pertanto, strattonata e minacciata dai due coniugi che, senza il minimo rispetto verso chi lavora e cerca di salvare la vita altrui ogni giorno, in un momento di rabbia non hanno esitato ad usare violenza.

La notizia è stata resa nota attraverso un post su Facebook dall’associazione ‘Nessuno tocchi Ippocrate’, una tra le tante segnalazioni in merito alle aggressioni nei confronti di personale medico e paramedico.

 

 

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE