2 Aprile 2021

Adolescente ritrovato mentre vagava per piazza Garibaldi: si era smarrito

Piazza Garibaldi

Quattordicenne ritrovato mentre vagava per piazza Garibaldi: si era perso dopo essersi volontariamente allontanato da casa

Quattordicenne ritrovato a piazza Garibaldi: si era smarrito dopo un allontanamento volontario dalla propria abitazione.

Un giovane adolescente è stato ritrovato mentre vagava per piazza Garibaldi dopo essersi allontanato di nascosto dalla sua abitazione nel Vesuviano.

Sono state le Forze dell’Ordine a notarlo mentre chiedeva informazioni ai passanti. Il ragazzo ha poi dichiarato di essere scappato da casa alle prime luci del mattino e di aver preso il primo treno disponibile. Giunto alla stazione centrale, però, si è smarrito non conoscendo la città.

Gli agenti dell’Unità Operativa Tutele Emergenze Sociali e Minori della polizia municipale hanno condotto il 14enne presso i loro uffici per metterlo al sicuro e per contattare i familiari.

Il ragazzo ha raccontato di essere scappato dalla sua residenza in provincia dopo alcune discussioni con i nonni con cui vive, come forma di ribellione.

Gli agenti hanno informato la famiglia, in stato di apprensione, permettendo alla stessa di ricongiungersi con il ragazzo.

Come riporta NapoliToday, l’Assessore Clemente ha dichiarato in merito:

“I nostri agenti sono impegnati su più fronti e l’Unità intervenuta con grande sensibilità è al fianco dei cittadini più deboli e indifesi, in questo caso di un giovanissimo smarrito e in difficoltà. Ringrazio gli agenti che hanno riconosciuto un disagio e sono prontamente intervenuti”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.