ADL a CorSport: Ancelotti vuole restare a lungo

clamoroso adl

Intervista di ADL ai colleghi del Corriere dello Sport: Ancelotti vuole restare a lungo. Sarri? Ormai era solo questione di soldi

ADL, lunga intervista ai collehi del Corriere dello Sport nell’edizione in edicola stamane. Argomento? Naturalmente il momento di forma vissuto dagli azzurri ma il Patron azzurro torna a coccolare il suo allenatore e non manca la stoccata nei confronti dell’ex tecnico Maurizio Sarri.

“Ancelotti vuole restare a lungo. L’altro giorno mi ha chiamato mentre era a Ischia e mi ha detto: Aurelio, io qui ci potrei restare anche sei anni. Sono fiero di aver individuato un uomo del suo livello, non solo professionale. Con lui si vive un rapporto umano, discutendo amabilmente dei reciproci interessi”.

ADL non perde l’occasione per lanciare messaggi anche nei confronti dell’ex tecnico del Napoli, Maurizio Sarri. “Prima del Liverpool la mattina lo ho telefonato (Sarri ndr) e mi ha risposto così: tranquillo Presidè la vinciamo”, ma poi la stoccata: “io credevo, tre anni fa, di aver incontrato un allenatore che sarebbe rimasto qua per un lungo periodo, avrei potuto trattenerlo, perché aveva altri due anni di contratto. Ma ad un certo punto è diventata solo una questione di danaro. E’ strano questo mondo in cui, di colpo – attraverso l’ambiente, l’impatto mediatico o certi opinionisti – si stabilisce che un contratto vada adeguato. Ma allora che valore ha quell’accordo appena scritto? Tenga presente che noi eravamo già passati da 700.000 euro a 1.550.000. Poi una volta ho sentito dire: al prossimo accordo voglio arricchirmi. E mi sono chiesto: allora le dichiarazioni sull’amore per la città? Io ci avevo creduto, però poi mi sono domandato: e se mi stesse usando come sponda?”.