Home Addio Matteo, morto a 18 anni per un colpo alla tempia

Addio Matteo, morto a 18 anni per un colpo alla tempia

Covid-19

Italia
446,439
Totale casi Attivi
Updated on 5 March 2021 0:21

Addio Matteo: il diciottenne purtroppo non ce l’ha fatta: fatale il colpo ricevuto alla tempia. I genitori doneranno gli organi

ADDIO MATTEO: Nulla da fare: nonostante i disperati tentativi effettuati dal personale sanitario, per il 18enne non vi è stato nulla da fare. Nella giornata di oggi, infatti, Matteo Giansalvo è stato dichiarato morto.

La sua vita era appesa a un filo che, per il dolore della famiglia e dei suoi amici, si è spezzato. Il 18enne di Miglianico in coma irreversibile nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Pescara, era stato colpito alla tempia dal fratello Giuseppe, 21 anni, durante un litigio in casa, domenica all’ora di pranzo, per il possesso di un rullo da pittura. Un solo colpo, sferrato con la parte metallica del rullo, che ha provocato effetti devastati sulla testa del ragazzo. Giuseppe Giansalvo, invece, è ora agli arresti domiciliari con l’accusa di tentato omicidio aggravato dai futili motivi, anche se ora l’ipotesi accusatoria verrà riformulata. La famiglia ha autorizzato l’espianto degli organi.

Per esser sempre aggiornato sulle notizie di cronaca, attualità, politica, sport, cultura ed eventi del nostro Paese, ti invitiamo a seguirci sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace sul link di seguito riportato (NAPOLI ZON FACEBOOK)

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE