Addio Diana, è morta la piccola guerriera napoletana in cerca di un donatore



addio diana

Napoli in lutto per la morte della piccola Diana, la bimba in attesa di un trapianto di midollo che potesse salvarle la vita…

”Da oggi il Paradiso ha il più dolce degli angeli … ciao guerriera mia, hai lottato fino alla fine dandoci un grande esempio”  – questo il messaggio di Michele, papà di Diana, che oggi pomeriggio ha diffuso la triste notizia attraverso il suo profilo Facebook.

Nell’autunno scorso Diana era stata ricoverata prima a Napoli e poi a Roma dopo che alcuni lividi avevano ricoperto le sue gambe improvvisamente. Da lì la diagnosi e la disperata ricerca di un midollo compatibile, che era anche stato individuato, ma all’ultimo minuto la donatrice aveva rinunciato all’espianto.

La redazione di Napoli.ZON esprime tutta la sua vicinanza alla famiglia Bisceglia.

 

Leggi anche