20 Gennaio 2023

Acerra, il cane Taison è rinchiuso da circa due anni: “Deperito e impaurito”

Acerra, cane rinchiuso da circa due anni in una villa abbandonata. La segnalazione dei residenti: "È deperito, impaurito e sotto la pioggia"

Acerra, cane abbandonato

Siamo ad Acerra, nella provincia di Napoli, dove un cane è rinchiuso e abbandonato a se stesso da circa due anni. A segnalare l’accaduto è una residente di Acerra che, su un gruppo cittadino di Facebook, ha raccontato:

Buongiorno ormai sono anni che questo cane sta rinchiuso, il proprietario non c’è più. Si chiama Taison, purtroppo non posso prenderlo non potrei nemmeno scendere per mettere una coperta o una cuccia perché non so che reazione potrebbe avere essendo che sta chiuso da 2-3 anni. Il nuovo proprietario sta cercando di contattare il vecchio proprietario ma con nessuna risposta, non è giusto che un cane debba soffrire così. Qualche canile di buona volontà che lo verrebbe a prendere o qualche famiglia che gli possa dare tanto amore. Purtroppo al mondo c’è gente cattiva.”

Stando a quanto emerso, il cane si troverebbe nell’area esterna di un’abitazione nei pressi di Via Giovanni Soriano ad Acerra. Numerosi i commenti dei cittadini che, a seguito dell’appello, hanno dichiarato di aver visto varie volte l’animale in condizioni di sofferenza. Pare, inoltre, che il cane sia particolarmente spaventato alla vista di persone. Una condizione, probabilmente, legata al lungo abbandono. La residente di Acerra – una giovane ragazza – ha dichiarato di dare crocchette ed acqua al cane, ma è chiaro che lo stato dell’animale è gravoso. In attesa di una possibile risposta da parte degli enti competenti e dei volontari che militano nel territorio cerrano e nelle zone limitrofe, si spera che Taison possa trovare una persona che si prenda cura di lui e una sistemazione calda e sicura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “ACERRA FESTEGGIA I 100 ANNI DI NONNA LUISELLA, L’OMAGGIO DEL COMUNE