Accoltellato nella notte uomo di 33 anni

Probabilmente aggredito da una babygang, un uomo è stato accoltellato a Secondigliano nella notte

Nella notte il quartiere napoletano di Secondigliano è divenuto scenario di una nuova aggressione.  Accoltellato un ignaro passante.

Un uomo di 33 anni è stato avvicinato da alcuni ragazzini, sembrerebbe non ancora maggiorenni ed aggredito. Ancora poco chiaro il movente del gesto.

L’uomo ha raccontato di essere stato avvicinato, insultato ed in seguito accoltellato alla coscia sinistra.

Da quanto riportato anche dall’Ansa, l’accoltellamento pare sia avvenuto in seguito alla reazione dell’uomo agli insulti. Il malcapitato è stato soccorso e trasportato all’ospedale “San Giovanni Bosco” di Naccoltellatoapoli.

Fortunatamente non  ha riportato ferite gravi e guarirà in pochi giorni.

Procedono intanto le indagini per individuare i colpevoli che non sono stati riconosciuti dall’uomo aggredito. Sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato di Secondigliano.

Non è la prima volta che un gruppo di minorenni firma episodi di questo tipo. Bisognerebbe approfondire la conoscenza del fenomeno ed invitare gli organi di competenza ad organizzare delle strategie per arginare questi episodi di violenza incontrollata.