Pibe de Oro denuncia le figlie: “rubati 2mln di euro”

pibe de oro
Foto tratta da Il Napoli Online

Ne parlano i media Argentini: le figlie del Pibe de Oro avrebbero sottratto al padre una somma che raggiunge i 2 milioni di euro. Maradona denuncia

Diego Armando Maradona fa ancora parlare di sé, come in un‘infinita telenovela. Infatti, la notizia, di cui parlano i media argentini, sembra creare un nuovo dramma familiare. Il Pibe de Oro avrebbe denunciato le sue due figlie, Dalma e Giannina. A darne notizia è la pagina online di Repubblica.

L’ex numero 10 del Napoli non ha ragioni infondate: l’accusa sarebbe quella di aver sottratto al padre una somma che raggiunge i 2 milioni di euro. Si tratta di soldi depositati da tempo in una banca dell’Uruguay e che sarebbero stati ritirati da un istituto di credito.

In realtà, non di stratta di una vera e propria denuncia. El Pibe de Oro avrebbe chiesto al suo avvocato di citare in giudizio le sue figlie, Dalma e Giannina. Secondo la tv argentina, alle spalle di questa azione dovrebbero esserci i consigli della madre – nonché ex moglie di Maradona -, Claudia Villafane.

La richiesta dell’ex calciatore sarebbe, quindi, quella di ascoltare le figlie nella causa contro la madre. Non a caso, Stefano Ceci, agente e manager di Maradona, ha precisato: «Diego ha denunciato da tempo l’ex moglie Claudia Villafane che si sarebbe appropriata di appartamenti a Miami e di alcuni conti correnti, tra cui questo in Uruguay, a favore di Dalma e Giannina che è stato aperto quando avevano 12 e 10 anni.»