Nino D’Angelo sul n.10 a Insigne: “un po’ pesante”

nino d'angelo

Nino D’Angelo esprime il suo punto di vista sul tema più dibattuto tra i tifosi napoletani nelle ultime settimane: è giusto dare la maglia numero 10 a Lorenzo Insigne? Ecco le parole del cantautore partenopeo

In occasione della presentazione del concerto di Nino d’Angelo, che si terrà sabato 24 giugno allo stadio San Paolo di Napoli, l’artista ha espresso la sua posizione nei confronti di uno dei temi maggiormente discussi nell’ambiente napoletano in queste settimane. La concessione della maglia numero 10 a Lorenzo Insigne in vista della prossima stagione.

Tutti associano, ovviamente, il numero 10 alla figura di Diego Armano Maradona. I tifosi azzurri, però, sono divisi tra coloro che vedono in Insigne il prosecutore del pibe de oro e coloro che invece ne sostengono l’insuperabilità. Tra le opinioni contrastanti non poteva mancare quella del cantautore napoletano, Nino d’Angelo, tifoso azzurro sfegatato.

Dichiara l’artista durante la conferenza stampa per la presentazione del suo prossimo concerto: «La maglia numero 10 a Lorenzo Insigne? Deve fare ancora molte cose. Non gli stiamo dando un numero 10 a caso, gli stiamo dando la maglia di Diego Armando Maradona. E’ il proprietario di quella maglia. Tutto il Napoli merita quel numero, ma… noi abbiamo avuto il più grande numero del pianeta, lasciamolo decidere a lui, a Maradona, quel numero è suo. Lorenzo lo merita ma sarebbe pesante». 

Queste dichiarazioni non escludono, tuttavia, l’ammirazione dell’artista verso l’attaccante del Napoli. In una recente intervista rilasciata per il settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni ha detto: «Da bambino amavo giocare a calcio e cantare. Poi mi è andata bene nella musica e meno male. I miei idoli sono stati Altafini, Barison, Clerici, Maradona. Oggi Mertens, Insigne».