Ultime notizie
Home » Prima Pagina » Napoli Film Festival, la quarta giornata è per il cortometraggio
cortometraggio

Napoli Film Festival, la quarta giornata è per il cortometraggio

SchermoNapoli Doc al Pan: il cortometraggio è protagonista al Napoli Film Festival con tre proiezioni-documentari

Quarta giornata del Napoli Film Festival dedicata anche al cortometraggio. Sono state tre le proiezioni viste al Pan per lo SchermoNapoli Doc. 

In ordine di visione troviamo il cortometraggio Senilis di Carlo Manzo e Francesco Romano, la tematica del film riguarda, appunto, la senilità. Essere anziani non significa per forza arrendersi al tempo che passa. Infatti nel documentario la famiglia protagonista del documentario racconta l’esistenza di una famiglia di anziani, residenti in una cittadina di provincia. La vita scorre tranquilla scandita da rituali soliti quanto rassicuranti. Tra momenti di preghiera e di incontro, solitudine e lavoro si impara a conoscerli e in qualche modo a sentirli vicini.
Senilis è stato realizzato all’interno del progetto FILMaP-Film a Ponticelli, curato da Arci Movie con il supporto di Fondazione CON IL SUD, nell’ambito del bando “Progetti Speciali e Innovativi 2010”.

cortometraggio
Frame tratto dal cortometraggio Senilis

Il secondo cortometraggio si intitola Mario Pagliaro Design di Stefano Aletto. Il regista e il protagonista si sono posti il problema di far sposare una bella forma con un’ottima funzionalità. Insomma è questo ciò che serve affinché una progettazione di design possa realmente riuscita. La natura, dal canto suo, offre forme infinite, ma soltanto chi possiede un occhio allenato e anche grande ingegno riesce a sfruttarle per poi utilizzarle nella propria arte. Mario Pagliaro ne è il classico esempio.
Il cortometraggio documenta che da un vecchio rottame può nascere l’idea per la produzione di un nuovo tavolo o di una comoda sedia. Ovviamente il tutto deve essere disegnato, rielaborato al pc e poi creato per scoprirne le reali potenzialità.
Pagliaro, in questo documentario, racconta con delle interviste il suo lavoro. Aletto raccoglie anche alcune sequenze che vedono all’opera il protagonista. Il regista ha scelto un montaggio serrato per poter rendere al meglio il concetto di velocità e slancio verso il futuro che circonda il lavoro dell’artista.
Mario Pagliaro Design è un omaggio all’universo del design, che trova nel protagonista uno dei più interessanti esempi dei nostri tempi.

cortometraggio
Tratto dal cortometraggio Mario Pagliaro design

Terzo e ultimo cortometraggio in proiezione al PAN è di Gaetano Ippolito con “Please“. Il documentario è la storia di Giuseppe Tuzzeo, missionario laico che ha lasciato la sua Milano per recarsi in Tanzania e dedicare la propria vita agli altri. Gli è bastato ascoltare alla radio, in un giorno come gli altri, l’appello di un prete che cercava collaboratori per la sua missione in Tanzania, perché una scintilla si accendesse dentro di lui e gli facesse abbandonare tutto per un viaggio che si è rivelato pieno di gioie e dolori, di soddisfazioni e delusioni.

Si conclude, così, un altro giorno dedicato al cortometraggio mentre si avvicina la giornata della premiazione.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Diego Conte

Diego Conte
Nato a Napoli il 22 aprile 1991. Maturità classica e studente di Scienze Politiche. Praticante presso l'agenzia di stampa Megapress. Collabora con il blog toniiavarone.it. Scrive per la redazione del Roma e de Il Golfo occasionalmente anche con la redazione de Il Mattino.

Check Also

inguardabile

Napoli inguardabile, l’Atalanta passa al San Paolo

Un Napoli inguardabile si arrende ad una Atalanta coraggiosa e spregiudicata. Azzurri praticamente mai in partita, …