Miss Usa 2017 è napoletana: La storia incredibile di Kara McCullough

miss usa 2017

Kara McCullough, classe ’91 è la nuova Miss Usa 2017. Curiosità? è nata a Napoli. Scopriamo questa bellezza d’ebano

Miss Usa 2017 – Kara McCullogh era la rappresentante del Distretto della Columbia che ha battuto in finale le rivali del Minnesota e del New Jersey nella finale disputata a Las Vegas.

Una storia bella ed intensa quella di Kara nata a Napoli, dove il padre era stanziato come ufficiale della Marina americana ma cresciuta in Virginia.

la giovane ha viaggiato per il mondo intero da est ad ovest, passando per la nostra città e la Sicilia.

Laureata in chimica alla South Carolina State University, ora lavora come ricercatrice scientifica alla NRC, la commissione che regola l’uso civile dell’energia nucleare negli Stati Uniti.

Dunque bella ed intelligente, la modella ha stracciato la concorrenza e quel cliché che vede le miss tanto belle quanto “ingenue”…

Con la vittoria avuta ieri, potrà finalmente partecipare a Miss Universo sperando di arrivare anche in questa competizione alle selezioni finali.

Seguitemi sulla pagina facebook

Guarda le immagini:

CONDIVIDI
Articolo precedenteColpo in banca, la banda del buco porta via 46 mila euro
Prossimo articoloLa parrocchia della Resurrezione abbraccia il nuovo parroco
Provo a fare lo scrittore, ci provo. E come tutti gli scrittori soffro della sindrome del blocco dello scrittore, più o meno da quando sono nato. Il mio unico libro, che uscirà forse mai, è l'autobiografia di ciò che in parte sono, in parte non avrei mai voluto essere. Pessimista per natura, eternamente sulla cresta della ragione (nel senso che ho sempre ragione). Vorrei fare il giornalista, ma alcuni dicono che spiare Belen e Stefano, non fa di me un giornalista, al massimo un pessimo guardone. Saccente (lo dice mammà), sarcastico (lo dice la guagliona). "Cazzimmoso" per gli amici, perfetto per me. Studente di sociologia, da una vita. Biocentrico dalla nascita. Amante della natura, della vita selvaggia e di tutto ciò che non è "umano" o creato in trascendenza dall'uomo o per esso.