Massa Lubrense, recuperato in mare il cadavere di un giovane sub

massa lubrense

Terribile tragedia in mare, ripescato il cadavere di un giovane sub di Massa Lubrense. Non sono ancora chiare le cause della morte

Dramma nelle acque della penisola sorrentina. Il cadavere di un sub di 35 anni, originario di Massa Lubrense, è stato ritrovato nelle acque al largo di Marciano.

Secondo quanto riporta il Mattino, è stato il titolare di un noto ristorante del posto a segnalare il mancato rientro dell’ uomo che, prima dell’ immersione, aveva lasciato i propri indumenti sul bagnasciuga.

Sono stati allertati i militari della Capitaneria di porto di Castellammare che, con una motovedetta, sono giunti immediatamente sul posto, ma non hanno potuto far altro che costatare il decesso del giovane. Il cadavere ora si trova nell’obitorio di Castellammare e, probabilmente, a breve sarà disposta l’ autopsia. Sono ancora da accertare le cause della tragedia.