Mariglianese, tre punti importanti contro la Neapolis

mariglianese
Il calciatore Forino

Finisce 3-1 il match tra Mariglianese e Neapolis. Tre punti importanti per la squadra biancazzurra allenata da mister Mollo

Nello scontro salvezza la Mariglianese esce vittoriosa al termine di una gara gestita con intelligenza tattica, con lo scopo unico dei tre punti. Settimana intensa in casa biancazzurra con le dimissioni di Aldo Papa, da otto anni alla guida, seguito dall’ingresso di Felice Mollo.

La Mariglianese va in vantaggio al 35’ con Sacco: dal limite centralmente indisturbato, fa partire un destro dai 20 metri che si infila all’incrocio. 1-0. Neanche il tempo di reagire per gli ospiti e la Mariglianese raddoppia: sul finire della prima frazione, il neo entrato De Stefano (classe 2000) riprende una respinta della difesa al limite ed insacca per il 2-0.

Nel secondo tempo gli ospiti entrano in gara con maggiore determinazione ed al 65’ accorciano. Punizione di prima dal limite, batte l’attaccante ospite e trafigge all’incrocio Iaccarino. La Mariglianese reagisce con ordine ed al 77’ fa tris. Calcio d’angolo dalla sinistra, teso e basso, trova Corino a due passi dalla linea, che infila Carezza per il definitivo 3-1. Importante vittoria in ottica della prossima di campionato a Pimonte, sotto di due punti, ancora uno scontro salvezza.

Mariglianese: Iaccarino, Piccolo, Forino, Siciliano (78’ Savarise ), Biancardi, De Bellis, Severino (9’ De Stefano), Romano A., Romano G., Sacco, Lauro (61’ Falco). All. Mollo

Neapolis: Carezza, Scuotto, Fiore, Falcone, Riccio (52’ Capone ), Romano V. , Catena, Mele, Iervolino (55’ Ventrone), Maiorano , Mendil (88’ Di Bello ). All. La Peccerella.

Arbitro: Esposito di Torre Annunziata

Reti: 35’ Sacco, 44’ De Stefano, 65’ Maiorano, 77’ Forino