Ladro napoletano arrestato in autostrada con refurtiva di 25mila euro

ladro

Aveva messo a segno un colpo da 25mila euro, poi è fuggito via: un ladro napoletano è stato intercettato ed arrestato in autostrada dalla Polizia stradale

Un ladro, di origini napoletane, è stato fermato in autostrada dalla Polizia Stradale, che ha rinvenuto nella sua auto una refurtiva di 25mila euro.

Il colpevole è originario di Napoli, ma residente a Modena. Aveva messo a segno un grosso colpo in una tabaccheria di Cosenza, per poi darsi alla fuga. Non è riuscito però ad arrivare lontano: la sua fuga è stata interrotta dalla Polstrada a Lagonegro.

Lungo il tratto lucano dell’A2, l’ex Salerno-Reggio Calabria, il ladro è stato fermato e arrestato. Nella sua automobile sono stati trovati, come precisa un comunicato della Questura di Potenza, “numerosi tagliandi di Gratta & Vinci, un ingente quantitativo di tabacchi e una busta contenente monete”.