Federico II e Apple: “Nuove luci a Napoli est”

Dalla partnership nata tra l’Università di Napoli Federico II e l’azienda leader nella tecnologia è nato il nuovo campus a San Giovanni

NAPOLI, SAN GIOVANNI A TEDUCCIO – Si è tenuta ieri, venerdi 16 settembre, l’inaugurazione della nuova sede universitaria targata Federico II. L’evento ‘Nuove luci a Napoli est‘ ha aperto le porte del modernissimo Polo Universitario che Unina ha creato con la collaborazione  di Apple.

federico

A San Giovanni a Teduccio, presso corso Protopisani, è stata dedicata un’intera serata all’Ateneo, agli studenti, ai docenti e tutta la cittadina. Gli ospiti hanno potuto deliziarsi della bellezza del posto e anche grazie all’offerta di food&drink e di buona musica, organizzata per l’occasione.

La festa, del tutto free entry, è iniziata alle ore 18 con le interessanti visite, per un massimo di 30 persone per 15 minuti, ai Laboratori avanguardisti, ad altissima tecnologia garantita dai più recenti hardware e software di Apple, del Polo San Giovanni.

federico Si è proseguito, poi, a partire dalle 20, con la vera e propria cerimonia inaugurale che ha visto protagonista il Rettore Gaetano Manfredi, il quale ha ribadito il suo orgoglio per l’inizio di una nuova avventura nella zona est di Napoli, esprimendo la sua immensa soddisfazione per la collaborazione con Apple Inc. che, secondo lui “ha gradito molto questo luogo perché rappresenta la sintesi delle loro aspettative: mettere insieme creatività, impresa e formazione di alto livello“.

Apple ha fatto una selezione in tutte le università italiane e alla fine ha scelto Napoli per la qualità dell’università, degli studenti, la creatività della città e noi siamo stati in grado di rispondere a questa sollecitazione e portare questo progetto a Napoli

La serata ha visto anche la premiazione di tre studenti, i quali hanno vinto Apple Watch e Ipod partecipando alfederico live contest “Like to win” con la pubblicazione su Facebook di una loro foto scattata presso la iOS Developer Academy, utilizzando l’hashtag #unicampusparty.

A concludere, prima che la pioggia battente benedicesse gli invitati, si è esibito Tommaso Primo duettando nel finale con il cantante dei Foja Dario Sansone, che a causa del maltempo è stato costretto ad interrompere anzitempo il suo spettacolo. I cantanti hanno suonato con alle spalle uno striscione identificativo “Essere Napoletano è meraviglioso“.

I partecipanti tutti hanno passato una piacevolissima serata all’insegna dell’innovazione, del sociale, della buona musica accompagnando il tutto con pizze e pizze fritte cucinate al momento dai maestri pizzaioli presenti all’evento.

L’Academy fornirà a centinaia di studenti le competenze pratiche e la formazione sullo sviluppo di app per l’ecosistema più vivace al mondo ed aprirà ufficialmente ad Ottobre 2016.

Napoli.zon fa i complimenti al Rettore Gaetano Manfredi e chi, insieme a lui, ha organizzato l’evento di inaugurazione e lo ha reso spettacolare grazie alle loro capacità, nonostante la pioggia abbia portato qualche grattacapo. Ma si sa, festa bagnata, festa fortunata. Speriamo sia di buon auspicio per il nuovo polo accademico della Federico II.

Articolo a cura di Ernesto Acciarino
Interviste a cura di Annamaria Minichino e Giuseppe Meccariello