Cilento Basket, Napoli è più vicina

Cilento
Cilento Basket Agropoli

Cilento Basket Agropoli sempre più vicino a un traferimento a Napoli. Lunedì ci sarà un altro summit che vedrà protagonista tutte le parti interessate nell’affare

Per molti l’inizio di luglio coincide con le vacanze, il mare e il sole. Ma per il basket napoletano e campano questi giorni di inizio mese saranno determinanti. Infatti nelle prossime ore si andranno a delineare definitivamente alcuni quadri di varie società di basket campano in vista del prossimo campionato di serie B.
Non è esente da questo discorso il neopromosso Cilento Basket Agropoli che, a causa dell’impossibilità di poter restare a giocare lì dove era stata conquistata la promozione, dovrebbe trasferirsi a Napoli. Una scelta costretta ma che darebbe una nuova luce e possibilità di crescita al basket napoletano in seguito alle moltissime delusioni.
Ruggiero, patron dell’Agropoli, ovviamente risulta essere davvero molto affascinato da questa opportunità poiché la squadra andrebbe a giocare in una città dov’è immensa la tradizione cestistica. Non sarà da solo in questo transfer poiché avrà l’appoggio dell’ingegnere Dario Boldoni (in primis) e di altri imprenditori. Ovviamente questo trasferimento andrebbe a creare una nuova società con denominazione partenopea. Si spera che questo passaggio possa ridare vita alla passione per il basket nella città di Napoli.
Lunedì ci sarà un altro summit che vedrà protagonista tutte le parti interessate nell’affare. L’esito dovrebbe essere il via libera nel trasferimento del titolo del Cilento Basket Agropoli all’ombra del Vesuvio. Tutto con il supporto di personaggi come Pino Corvo (molto probabilmente andrà a vestire i panni del ds) e di Vincenzo Vivis (ex giocatore e probabile supervisore).
Quindi entro il 7 luglio dovrà esserci l’ufficializzazione della nuova società con conseguente iscrizione al campionato.