Casalnuovo diventa una ‘Una città che suona’

casalnuovo

Casalnuovo di Napoli si concede nuovamente all’arte e diventa ‘Una città che suona’. All’evento tantissimi ospiti di spessore

NAPOLI, 30 SETTEMBRE – In questi mesi più volte siamo stati testimoni della rinascita culturale di Casalnuovo e, spesso, abbiamo raccontato i particolari e i dettagli che hanno contraddistinto i diversi eventi della città vesuviana.

L’artefice delle iniziative che hanno portato il paesino di Casalnuovo alle luci della ribalta è stato il Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Nappi, il quale da ha dato vita al progetto intitolato ‘Una città che’, concentrandosi inizialmente sulla scrittura, prima cittadina e poi nazionale, per poi passare ad abbracciare il mondo della musica.

Dopo l’esperienza di ‘Una città che scrive‘ alla Festa dell’Unità tenutasi ad Imola, si prevede, nella cittadina casalnuovopartenopea,  un ritorno scoppiettante del progetto che sarà, questa volta, abbinato ad una kermesse musicale a km zero.

Sabato 7 ottobre, Casalnuovo tornerà ad ‘esibirsi’ e l’appuntamento è per le ore 18.00 presso Piazza Mafalda di Savoia; sarà presentata la prima edizione dell’evento ‘Una città che suona a km zero”. Accompagnerà e addolcirà la celebrazione, la ‘Campagna Amica‘ della Coldiretti, con tanto di mercatino e Street Food, rigorosamente a km zero.

La serata vedrà la partecipazione di ben 14 performers, tutti casalnuovesi, che si alterneranno sul palco, toccando ogni genere musicale, dalla musica popolare al gospel, dal rap al pop, passando per i canti classici del sud e di napoli fino al dj set. La conduzione, invece, sarà affidata al microfono sapiente di Mario Pelliccia, altro casalnuovese doc.

Ospite d’eccezione della serata Marco Zurzolo, insieme a personaggi del calibro di Nello Daniele e Petra Montecorvino. L’eccellenza che si mescola agli artisti locali, garantisce bellezza e soprattutto è una bella sorpresa per i cittadini casalnuovesi.

“Marco, con noi da anni, ci riserva sempre straordinarie sorprese

Questa la dichiarazione di Giovanni Nappi, in riferimento alla presenza straordinaria, ma ormai abitudinaria, di Zurzolo prima a Casalnuovo e poi sul palco.

 

I 14 artisti Casalnuovesi:  la PMB Cover Band, i Vesevo, le Go Systers, i Suoni Lavici, Angelo Formato con la sua BAND,  Daniele Palladino con la BAND Musicaviva, The motel,  Poesia Napoletana Luigi Esposito Duo, Giovanna Lauro, Alessandra de Santis, Elena Grado, Lino DJGOMETS, Peppe D’Alise con la sua BAND e i giovanissimi rapper  Bad Mood Crew.