Capri, rinvenuto un cadavere in mare

capri

Capri, un pescatore ha rinvenuto un corpo in prossimità della costa; il cadavere non è stato ancora identificato

 Un cadavere è stato trovato in mare in prossimità delle coste dell’isola di Capri, nella zona tra il Faro di Punta Carena e la Grotta Azzurra.

Un pescatore del luogo si è accorto della presenza di un corpo che galleggiava in mare e ha lanciato immediatamente l’allarme, chiamando la Capitaneria di Porto di Capri.

È ancora ignota l’identità dell’uomo; potrebbe trattarsi di uno dei pescatori scomparsi nelle acque di Napoli lo scorso 8 dicembre.

In quel giorno, infatti, Rosario Brancaccio, 69 anni, e Elio Antonio Villacidro, 80 anni, erano usciti in mare con una piccola barca, senza mai fare ritorno a casa.

Si attendono aggiornamenti.