Campania Ambiente e Servizi: “salvaguardare i lavoratori”

Lavoratori Campania Ambiente e Servizi - Gianluca Daniele

Presidio dei lavoratori di Campania Ambiente e Servizi. Gianluca Daniele (PD): salvaguardare gli stipendi dei lavoratori

Campania Ambiente e Servizi è crisi. Stamattina, nei pressi della sede di Santa Lucia della Regione Campania, si è svolto un presidio con i lavoratori di Campania Ambiente e Servizi che, dal mese di luglio, non percepiscono stipendio. “La situazione dell’azienda è di particolare gravità – dichiara il Consigliere Regionale del PD, Gianluca Daniele perchè coinvolge 400 posti di lavoro, a causa dell’assenza di commesse e convenzioni con le Direzioni Regionali per l’attuazione di interventi di pulizia straordinaria dei rifiuti speciali delle periferie. Bisogna procedere così come recita la legge regionale, mettendo in sicurezza tutta la filiera del Polo Ambientale e – continua il consigliere -salvaguardare i posti di lavoro, attraverso un processo di razionalizzazione ed efficientamento.”

“Nei prossimi giorni, – conclude il consigliere Pd – di concerto con la Giunta Regionale, che è pienamente impegnata nella vicenda, ci attiveremo affinché vengano corrisposti gli stipendi pregressi e si trovi una soluzione per garantire il perimetro occupazionale dell’azienda.”