Acquachiara, arriva Mario del Basso per l’attacco

Acquachiara
Mario del Basso

L’Acquachiara ufficializza il settimo acquisto di questa stagione: Mario del Basso che ritrova anche il suo ex compagno di squadra Carlo Sanges

L’Acquachiara non ha intenzione di fermarsi e acquista un altro elemento in vista della prossima stagione. Si tratta un classe ’98 ed è il settimo acquisto del Carpisa Yamamay Acquachiara. Si tratta di un pallanuotista di origini salernitane, Mario Del Basso, che ritrova nella squadra napoletana un altro neo acquisto Carlo Sanges. Infatti i due ritrovano poichè appena qualche anno fa aveva giocato insieme indossando la calottina dell’Arechi Salerno.

Nella passata stagione il giovane Del Basso è sceso in acqua con la calattina della Roma Vis Nova dando, tra l’altro, anche un ottimo contributo alla conquista della salvezza con ben 18 gol. Si tratta, in realtà, di un attaccante che gioca in posizione 4 e 5, le stesse che amano ricoprire sia Barroso che Lanzoni. Naturalmente non può garantire lo stesso bagaglio di esperienza vista la giovane età. Ma dalla sua ha, sicuramente, tantissimo entusiasmo come ha sempre messo in mostra nella sua giovanissima carriera.

Il suo compagno di squadra, Carlo Sanges, arriva a Napoli per giocare con l’Acquachiara nella seconda metà di giugno. Le sue prime parole erano cariche di emozione poichè aveva sempre sognato di poter giocare in A1 ma non credeva di poter raggiungere questo traguardo in così breve tempo. Sanges misura 193 centimetri ed è un vero e proprio colosso, visto che sulla sua carta d’identità sta scritto anche 103 chilogrammi. Un gigante buono per la difesa che all’Acquachiara serve anche come investimento per il futuro. Prima dell’arrivo di Mario Del Basso era l’acquisto più giovane della stagione. Questo scettro, però, è stato costretto a cederlo dopo pochissimi giorni.

In totale sono sette i nuovi acquisti, come è stato già detto, ma nulla ci fa pensare che il Carpisa Yamamay Acquachiara abbia intenzione di placare il suo mercato. Sono previsti altri colpi di mercato nei prossimi giorni.